counter stats
Affiliata a: F.I.S.S. (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica) - E.F.S. (European Federation of Sexology) - W.A.S. (World Association for Sexual Health)
Associazione Italiana Sessuologia Psicologia Applicata
A.I.S.P.A.

Presidente prof. Willy Pasini

Utilizzo ludico inibitori 5 pde

 

5 pde ricreativi

 

L'uso ricreativo dei farmaci per la disfunzione erettile può diminuire la fiducia nella capacità spontanea di erezione

 

 

 

E’ quanto emerge da uno studio, pubblicato sul Journal of Sexual Medicine di luglio 2012, condotto negli Stati Uniti su un campione di 1207 Studenti della Scuola Secondaria sessualmente attivi .

L’età media del campione è risultata essere di 21,9 anni. Il 61% dei soggetti aveva un partner regolare, solamente il 5% era sposato.

Scopi dello studio:

1 Valutare la fiducia nella propria capacità erettile in utilizzatori di inibitori della pde-5 (Levitra – Cialis – Viagra ) a scopo ricreativo.

2 Valutare mediante il questionario IIEF la funzione erettile in utilizzatori a scopo ricreativo,utilizzatori su prescrizione medica e non utilizzatori,nelle 4 settimane precedenti .

RISULTATI

Il campione è risultato costituito da 92% di non utilizzatori , 6% utilizzatori a scopo ricreativo, 2% utilizzatori su prescrizione medica

Il livello della funzione erettile non cambia fra utilizzatori a scopo ricreativo e non utilizzatori.

Gli utilizzatori a scopo ricreativo riportano un livello di fiducia nella propria erezione più basso rispetto ai non utilizzatori

Gli utilizzatori a scopo ricreativo riportano una più bassa soddisfazione globale rispetto ai non utilizzatori.

L'utilizzo ricreativo del farmaco porta a una diminuzione della fiducia nella capacita' spontanea erettile pari a quella degli individui che utilizzano il farmaco su prescrizione medica .

 

COMMENTO

 

La disfunzione erettile (D.E.) riguarda 150 milioni di uomini nel mondo .

La prevalenza è così suddiviva nelle diverse fasce di età : 5-9 % fra 18 e 39aa, 11-18% fra 40 e 59aa ,44-70% a 60aa.e oltre

L'uso di inibitori della pde-5 (Levitra – Cialis – Viagra ) aumenta i rapporti sessuali non protetti con aumento del rischio di trasmissione delle malattie sessualmente trasmesse.

Gli uomini più giovani (18-45aa) sono responsabili di un aumento del 312% delle vendite di tali farmaci dal 1998 al 2002.

Più frequente è l'utilizzo farmacologico a scopo ricreativo e minore è la fiducia nella capacità spontanea di erezione con un effetto negativo sulla funzione erettile.

L'uso frequente del farmaco in uomini con normale capacità erettile può indurre l'esperienza di erezioni”ideali” leggermente più rigide e durature con l'utilizzo farmacologico.

Ciò può cambiare il criterio di questi uomini circa l'erezione normale e interpretare la loro,non aiutata farmacologicamente,come non soddisfacente per il nuovo innaturale punto di riferimento.

E' fondamentale che i responsabili della salute educhino i pazienti in merito alla potenziale dipendenza psicologica dai farmaci orali per la D.E.,in particolare i pazienti più giovani.

 L'utilizzo cronico a scopo ricreativo di tali farmaci può portare paradossalmente a forme di disfunzione erettile su base psicogena soggetti con normale funzione erettile spontanea.

 Giuseppe Mori.

 articolo 6 mori 5pde