counter stats
Affiliata a: F.I.S.S. (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica) - E.F.S. (European Federation of Sexology) - W.A.S. (World Association for Sexual Health)
Associazione Italiana Sessuologia Psicologia Applicata
A.I.S.P.A.

Presidente prof. Willy Pasini

LA PRIMA VOLTA

Caro dottore, ho 23 anni e non ho mai avuto un rapporto sessuale. Da un po’ di tempo conosco un ragazzo che amo moltissimo con cui ci ho provato; al momento della penetrazione (la cui idea in tutta sincerità mi spaventava molto), ho però sentito troppo dolore e non ho voluto andare avanti. Vorrei sapere se è una cosa normale o se si tratta di un vero e proprio problema. Sono preoccupata e spaventata; cosa posso fare?
Simona 

Provare dolore per la donna durante il primo rapporto sessuale viene considerato nella nostra cultura normale, prevedibile e pressoché inevitabile. Purtroppo è proprio la previsione del dolore, associata ad una disinformazione sulle proprie caratteristiche anatomiche, a provocare il più delle volte il dolore stesso. La paura aumenta infatti i livelli d’ansia che, interferendo con la fase di eccitazione, impediscono alla vagina di dilatarsi e lubrificarsi; inoltre favorisce l’instaurarsi di una contrattura difensiva della muscolatura che circonda l’introito vaginale. È comprensibile come in tali circostanze il tentativo di penetrazione possa provocare dolore, concretizzando la spiacevole profezia.
A questo punto il rischio è quello di attivare un circolo vizioso che aumenti di volta in volta la paura del rapporto sessuale con conseguente calo del desiderio, difficoltà di eccitazione, ipertono dei muscoli vaginali e peggioramento del sintomo doloroso.  È quindi importante risolvere in tempi rapidi il problema.
La prima cosa da fare è un’accurata visita ginecologica per escludere eventuali cause organiche responsabili del tuo sintomo. La tappa successiva sarà quella di consultare un terapeuta sessuale che ti aiuterà a rimuovere le paure e a conoscere la fisiologia del tuo apparato genitale. Potrai così affrontare con serenità il completamento del tuo rapporto d’amore.  

COMMENTO

L’idea e la paura ad essa connessa che il primo rapporto sessuale debba essere doloroso è radicata in più del 50% delle giovani donne. Questo può condizionare anche gravemente la loro futura vita sessuale e relazionale. Un problema serio quindi, da non sottovalutare e da affrontare con tempestività.    

Roberto Bernorio

Specialista in ginecologia - Psicoterapeuta - Sessuologo clinico